17.04.2018

Fotografia (progetto personale)

Il progetto “Fotografia” è la necessità di creare uno spazio nuovo per una lavagna pulita da anni di contaminazione di un io creativo che aveva promesso di non venir meno mentre la vita non poteva far altro che sostituirsi a sogni ed intenzioni.

Fotografia è sia di un progetto web che che un progetto fotografico.

Il Progetto web

Le nuove funzionalità ed esperienze web, in un pacchetto webapp che vede di nuovo la perfetta fusione fra tecnologia server-side e client-side con un punto di incontro perfettamente in equilibrio fra wordpress e AngularJS, che si mettono a disposizione di una cornice che vuole essere al servizio di una fotografia che vuole recuperare un suo significato forte e primitivo.

Il progetto fotografico

Meglio spiegato nel progetto stesso, “Fotografia” tenta di ricominciare da una lavagna pulita.
Cercando di recuperare un significato primitivo ed essenziale della fotografia stessa e dei suoi soggetti, la fotografia viene spogliata dalla gran parte delle elaborazioni digitali che hanno costretto il fotografo a divenire un funambolo di azione ed intenzione, a cavallo fra magia e teatralità la fotografia ha visto l’invasione del suo stesso campo da migliaia di fotografi, software, supporti, macchine fotografiche per tutti, che hanno confuso il significato stesso di fotografia rendendo tutti fotografi.
Ma questa, dopotutto, è la generazione dove tutto viene creato per tutti e tutti stravolgono tutto ad essere nulla e per questo ci ritroviamo in un nuovo calderone di significati che non ha più un suo significato: quello che regna in ogni contesto è confusione, chiasso, brusio di fondo, disturbo.
La fotografia, molto più di molte altre discipline, ha risentito della brutalizzazione del suo stesso significato da parte del digitale, esattamente come è avvenuto per l’informazione, la condivisione, la globalizzazione e molte altre discipline e molti altri fenomeni stravolti da questa caduta verso il vuoto digitale.

Trattandosi di progetto interno si tratta, ragionevolmente, di un continuo work in progress e, trattandosi allo stesso tempo di un progetto che coinvolge fotografia e creatività il presupposto è che non ci sia alcun problema a lasciare questo lavoro un work in progress ad libitum e ad eternum.

Menu
cancel