Firenze, il Duomo dal Piazzale Michelangelo

settings Dati Exif Exif Metadata ApertureFNumber:f/2.8 Model:NIKON D90 DateTime:2015:12:11 08:08:36 ExposureTime:1/640 ISOSpeedRatings:100 FocalLengthIn35mmFilm:255

Definire il Duomo un particolare della vista dal “belvedere” del Piazzale Michelangelo è forse un rischio ma la vista è tanto bella e tanto carica di emozione e di particolari che ogni angolo dell’intera vista appare un particolare di un quadro unico al quale nulla può essere sottratto.

I pensieri che porta con sé la vista di una città come Firenze da un punto tanto privilegiato non sono cosa da poco. Al tramonto le forme dei tetti della città si incendiano lasciando dietro strisce di ombre sottili. In una giornata molto limpida sembra che tutto bruci, che tutto sia sul punto di andare perduto, di lasciarci. Sembra che tutto sia sul punto di finire e che quello che ci resta è un ultimo sguardo alla bellezza, un ultimo sogno prima del silenzio e dell’assenza di luce e calore che la notte porta con sé. E allora si fanno pensieri migliori, più astratti, meno complicati dalla vita di ogni giorno. Per un momento, lì, tutto sembra possibile.

Menu
Scopri di più